IRAN - Iman Rezaiepour giustiziato a Neyshabur il 2 giugno

IRAN - Iman Rezaiepour

10 June 2024 :

02/06/2024 - IRAN. Iman Rezaiepour giustiziato a Neyshabur il 2 giugno
Il 2 giugno 2024, un detenuto condannato per omicidio è stato giustiziato nella prigione di Neyshabur, nella provincia di Razavi Khorasan.
Iman Rezaiepour, 40 anni, padre di due figli, era stato condannato a morte per omicidio tre anni prima. In precedenza era stato messo in isolamento per due volte in attesa dell'esecuzione, ma aveva ottenuto un rinvio per consentire ai suoi familiari di trovare i 5 miliardi di toman che i familiari della vittima chiedevano come indennizzo (“prezzo del sangue”). La sua famiglia non è stata in grado di raccogliere la somma richiesta, e oggi Iman Rezaiepour è stato giustiziato. Quando nelle notizie iraniane viene indicata una cifra di denaro, è sempre difficile fare una conversione in euro. La moneta ufficiale iraniana sarebbe il Rial, ma avendo il rial un valore molto basso, sembra che le transazioni vengano effettuate in Toman, che di solito equivale a 10 rial, ma in alcuni casi a 100, e in altri a mille. Un miliardo di toman, sui siti di conversione di valuta, viene calcolato in circa 220.000 euro, ma nella notizia di oggi Hrana considera i 5 miliardi di toman equivalere a circa 110.000 euro.
Al momento della stesura di questo articolo, nessuna fonte ufficiale o media nazionali hanno dato notizia di queste esecuzioni.

https://www.en-hrana.org/execution-of-inmate-in-neyshabur-prison/

 

other news